20 Feb

La formazione specialistica è diventata oggi, per le aziende moderne orientate al mercato, una priorità perché si è finalmente compresa l’importanza delle risorse umane e della loro valorizzazione come chiave di successo del business.

Purtroppo, però, non tutte le aziende sono effettivamente in grado di capire quali siano i reali fabbisogni formativi dei propri dipendenti e, di conseguenza, non sanno come muoversi in questo settore così specifico.

Organizzare corsi di formazione per i dipendenti

Sul mercato operano molti enti e agenzie di formazione che possono essere il partner giusto per organizzare corsi brevi e seminari specialistici da tenere sia in aula che presso l’azienda stessa.

Un ente di formazione serio si occuperà, come prima cosa, di effettuare un’approfondita analisi dei fabbisogni formativi così da individuare i gap da colmare. Successivamente – anche in accordo con l’azienda e per non turbare il normale ciclo produttivo dello staff – verrà redatto il piano formativo nel quale sarà specificato non solo il metodo utilizzato ma anche il calendario delle lezioni.

Questi ultimi due punti sono fondamentali se si vogliono raggiungere gli obiettivi formativi prefissati. Per quanto riguarda il metodo, è consigliabile il ‘learning by doing’ che prevede che il processo di apprendimento sia incentivato dall’applicazione pratica. Per il secondo, invece, il calendario delle lezioni va pensato in base alla tipologia di destinatario dell’offerta formativa – lezioni troppo lunghe sarebbero improduttive se destinate a persone non più abituate a seguire spiegazioni per lungo tempo – ma anche tenendo conto che, se si decide di suddividere il percorso formativo in più lezioni, ad esempio, di due ore, non è didatticamente corretto far trascorrere troppo tempo fra una lezione e l’altra.

Contributi per la formazione dei dipendenti

Grazie a fondi speciali come ad esempio Fondimpresa piuttosto che i Fondi Interprofessionali oppure il Fondo Sociale Europeo, oggi è possibile anche avere dei contributi per la formazione oppure il totale finanziamento dei piani formativi redatti e della loro applicazione. Anche molte Regioni hanno previsto dei bandi per finanziare la formazione aziendale. Il consiglio è quello di rivolgersi ad esperti del settore per avere una consulenza sulla presentazione della richiesta di finanziamento e nella realizzazione del progetto formativo.

Confindustria Mantova in collaborazione con ISFOR 2000, propone corsi brevi e seminari specialistici tenuti sia nelle aule del Centro Formazione e Servizi, sia presso la sede delle aziende che ne fanno richiesta.