19 Gen

Il Qatar è un piccolo Paese di circa due milioni di abitanti. Giovedì 2 febbraio, Confindustria organizza un seminario per dare indicazioni alle imprese interessate a questa realtà emergente.

Grazie al petrolio e al gas ha registrato negli ultimi anni elevati tassi di crescita, con un Prodotto Interno Lordo pro capite di oltre 100mila dollari. Inoltre negli ultimi anni ha saputo fare da ponte tra l’Islam e l’Occidente. L’obiettivo del seminario è quello di fornire una panoramica completa ed esaustiva di questo mercato, con ottime potenzialità per il made in italy. Il seminario darà concrete ed utili indicazioni e informazioni per tutte le imprese interessate a sviluppare rapporti commerciali in Qatar.

I settori di maggior interesse sono:
• edilizia, macchine edili, costruzioni (con particolare attenzione ai materiali e alle tecnologie ecosostenibili)
• alimentare
• meccanica strumentale e di precisione
• arredo interno ed esterno, tessile
• servizi di manutenzione e ingegneria impiantistica
• idraulica, piastrellistica, elettricità ed energie rinnovabili
• illuminotecnica
• trattamento acque e rifiuti, aria, ambiente
• attrezzature inerenti oil & gas (valvole, pompe, materiali antincendio, ecc)

Sede del seminario: Confindustria Mantova, via Portazzolo n. 9 Mantova. Giovedì 2 febbraio 2017 dalle ore 15.30 alle 17.30.

Relatori: Gen. Gregorio Paissan – Business Developer di Obiettivo Qatar e Dr.sa Laura Bertuccioli – General Manager di Obiettivo Qatar, residente a Doha

Per PARTECIPARE all’evento si prega di inviare agli uffici di Confindustria Mantova il modulo allegato, debitamente compilato, o sulla mail export@assind.mn.it o via fax allo 0376 223867. Per info tel allo 0376 237221.