19 Dic

Assegnare in outsourcing il servizio di elaborazione delle buste paga può certamente essere un’ottima soluzione per le aziende, di qualunque dimensione esse siano.

L’elaborazione delle buste paga, come noto, non è affatto un’operazione semplice, ed è indispensabile che la persona che se ne occupa possa vantare una conoscenza specifica per quanto riguarda questo tipo di attività, nonché un’esperienza sufficientemente solida.

Perché decidere per l’outsourcing

Sono moltissimi i parametri che devono essere considerati nell’elaborazione di una busta paga, e che richiedono dei calcoli particolarmente precisi e dettagliati:

  • le ritenute fiscali sulla base della tipologia di contratto
  • le ritenute previdenziali
  • il calcolo degli imponibili ed altro ancora.

Tutti dati che devono essere calcolati, dal professionista, avendo estremamente chiaro il quadro normativo vigente.

L’elaborazione paghe in outsourcing è un’opportunità davvero interessante per le aziende, per diverse ragioni.
Anzitutto, negli studi professionali specializzati operano esclusivamente figure che hanno una conoscenza impeccabile del settore, dunque non vi è alcun rischio che possano verificarsi degli errori, l’esperienza di questi professionisti mette certamente al riparo, l’azienda, da brutte sorprese, anche per quanto riguarda i rapporti con il fisco e con la previdenza.

Allo stesso tempo, gli studi professionali adoperano quotidianamente dei software informatici specifici per l’elaborazione delle buste paga, strumenti di grande precisione che, unitamente all’esperienza dei professionisti, assicurano un risultato privo della benché minima pecca.

Un servizio rapido ed economico

Non bisogna trascurare, inoltre, neppure la rapidità con cui questi centri possono elaborare le buste paghe per conto di un’azienda cliente: optando per l’outsourcing, infatti, le imprese possono assicurarsi di avere le buste paga a disposizione per la data concordata, tutti i mesi.

Non si può affatto trascurare, inoltre, l’aspetto economico: esternalizzare questo tipo di servizio, infatti, assicura all’azienda dei costi decisamente leggeri, molto più bassi rispetto a quelli che dovrebbero essere previsti per l’assunzione di una figura professionale specifica.

Anche nel caso in cui si abbia la fortuna di avere, in azienda, una persona con queste competenze, l’outsourcing è comunque preferibile: in questo modo, infatti, la risorsa umana potrà dedicarsi durante le ore di lavoro ad attività più produttive, e non puramente amministrative.

Assoservizi, offre alle imprese di Mantova, un servizio completo di elaborazione delle buste paga assegnando un consulente personale a tariffe molto vantaggiose.