RSPP ESTERNO


COMPLIANCE SICUREZZA E AMBIENTE – INCARICO DI RSPP ESTERNO

Il servizio prevede l’assunzione dell’incarico di RSPP aziendale, da parte di un tecnico ASSOSERVIZI e l’effettuazione di un CONTROLLO COMPLETO della conformità normativa in materia di sicurezza, salute e ambiente.

INCARICO DI RSPP ESTERNO

Assunzione dell’incarico di RSPP da parte di un tecnico di ASSOSERVIZI ed adempimento degli aspetti amministrativi legati alla nomina, con stesura della modulistica di nomina ed accettazione dell’incarico;

  • individuazione dei fattori di rischio e individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;
  • elaborazione, per quanto di competenza, delle misure preventive e protettive e dei sistemi di controllo di tali misure;
  • proposta dei programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • partecipazione alle consultazioni in materia di tutela della salute e di sicurezza di cui all’art.35 D.Lgs.81/08 (riunione periodica sulla sicurezza);
  • fornitura ai lavoratori delle informazioni di cui all’art.36 D.Lgs.81/08.
  • sopralluoghi periodici in base a quanto ritenuto congruo dal professionista incaricato
  • incarico con durata annuale

 

AGENDA SCADENZE SICUREZZA

verifica della documentazione messa a disposizione;
intervista al personale coinvolto relativamente agli aspetti specifici; redazione e consegna di dettagliato rapporto denominato, Agenda delle scadenze Sicurezza nel quale

saranno evidenziate sia le situazioni conformi sia le eventuali non conformità:

  • Planimetrie
  • Nomine e Adempimenti Vari D.Lgs.81/08
  • Cantieri temporanei e mobili TITOLO
  • IV D.Lgs.81/08
  • DVR
  • ADEMPIMENTI SANITARI
  • PREVENZIONE INCENDI
  • ATMOSFERE ESPLOSIVE (TITOLO XI D.Lgs.81/08)
  • APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO
  • ATTREZZATURE A PRESSIONE
  • ALTRE ATTREZZATURE E VERIFICHE PERIODICHE
  • MARCATURA CE
  • IMPIANTI ELETTRICI
  • IMPIANTI TERMICI
  • ALTRI ADEMPIMENTI
  • OLI MINERALI, CARBURANTI E COMBUSTIBILI

AGENDA SCADENZE AMBIENTE

verifica della documentazione messa a disposizione;
intervista al personale coinvolto relativamente agli aspetti specifici; redazione e consegna di dettagliato rapporto denominato, Agenda delle scadenze Ambiente, nel quale

saranno evidenziate sia le situazioni conformi sia le eventuali non conformità:

  • Nulla osta all’esercizio
  • Classificazione industria insalubre
  • Rischio di incidente rilevante
  • Rischio rumore in ambiente di lavoro
  • Impatto acustico
  • Rischio vibrazioni in ambiente di lavoro
  • Rischio fisico
  • Rischio amianto
  • Rischio chimico
  • Rischio cancerogeno
  • Precursori di droghe
  • REACH
  • Indagini microclimatiche
  • Apparecchi contenenti PCB
  • Sostanze lesive per l’ozono
  • Sostanze clima alteranti
  • Emissioni in atmosfera
  • Normativa IPPC
  • Direttiva Emission Trading
  • Rifiuti
  • Approvvigionamento e scarichi idrici
  • Consumi energetici – Energy manager
  • Mobilità – Mobility manager
  • Sistemi di Gestione

Verranno esaminate e controllate tutte le autorizzazioni, denunce, concessioni ecc. ed in base agli esiti dei suddetti controlli, potrà essere stabilito un piano di adeguamento e di miglioramento, basato su criteri di priorità, per il raggiungimento nel tempo della completa conformità normativa.

Altri servizi

AUDIT INTERNO HSE

___
COMPLIANCE NORMATIVA SICUREZZA E AMBIENTE

 

Scopri di più

HSE FULL SERVICE

___
COMPLIANCE SICUREZZA E AMBIENTE

Scopri di più

ANALISI EFFICIENZA ENERGETICA

___
OBBLIGO DELL’ANALISI ENERGETICA

 

Scopri di più

RSPP ESTERNO

___
COMPLIANCE SICUREZZA E AMBIENTE

 

Scopri di più